• 0
    Il tuo carrello è vuoto

I quadri più famosi di Claude Monet

I quadri più famosi di Claude Monet

09/06/2019

Claude Monet, uno dei fondatori della corrente impressionista, durante la sua vita ha dipinto centinaia di capolavori, ma alcuni hanno attirato l’attenzione dei critici, studiosi ed appassionati d’arte più degli altri. Vediamo quindi quali sono i quadri più famosi di Claude Monet:

Donna con il parasole

Noto anche come “La passeggiata” o “Saggio di figura en plein air”, “Donna con il parasole” è un quadro dipinto da Claude Monet nel 1875, nella campagna di Argenteuil ed i soggetti rappresentati in quest’opera sono la moglie Camille ed il figlio Jean. Conservato alla National Gallery of Art di Washington, questo dipinto è considerato uno dei più famosi tra quelli realizzati da questo pittore impressionista e l’aspetto che da sempre ha attirato l’attenzione e che ha suscitato ammirazione nei critici, studiosi e amanti dell’arte è la rappresentazione della luce. Osservando il quadro sembra di riuscire a captare sulla propria pelle la luce del sole di quella giornata che viene rappresentata dal pittore.

Lo stagno delle ninfee, armonia verde

Le ninfee sono stati i soggetti principali di Monet nell’ultima parte della sua vita e ogni volta il pittore sperimentava prospettive diverse e momenti della giornata diversi, che offrivano una visione diversa del paesaggio che si trovava davanti Monet. Appartenete alla serie “Ninfee” che comprende circa 250 opere, “lo stagno delle ninfee, armonia verde” è stato inserito nella lista dei quadri più famosi di Claude Monet, opera realizzata a Giverny e che viene conservata al Musée d’Orsay.

Impressione, levar del sole

Tra i quadri più famosi di Claude Monet non poteva mancare l’opera che ha dato anche il nome alla corrente pittorica di cui Monet è stato uno dei fondatori. “Impressione, levar del sole” raffigura il porto a levar del sol e nel dipinto quel che colpisce maggiormente è proprio il colore del sole, indefinito, molto vago.

La gazza

In questo quadro si vede tutto il talento dell’artista, che rende il paesaggio protagonista assoluto e ogni dettaglio rappresenta pienamente lo stile impressionista. Conservato al Musée d’Orsay, questo quadro è uno dei più amati dai turisti che visitano ogni anno il museo d’Orsay.

Donne in giardino

Conservato al Musée d’Orsay, “Donne in giardino” è uno dei primi capolavori realizzati da Claude Monet e raffigura tre donne ed un uomo in un giardino, figure rappresentate in modo molto realistico.

I papaveri

Senz’altro uno dei quadri più famosi di Claude Monet, “I papaveri” è considerato anche uno dei quadri più belli tra tutti quelli realizzati da questo pittore, dipinto creato perfettamente con la tecnica dell’en plein air. Realizzato nel 1973, anche questo dipinto è conservato a Parigi, presso il Musée d’Orsay.

San Giorgio Maggiore

Da sempre amante della città di Venezia, Claude Monet qui ha trovato ispirazione per le sue opere diverse volte e nel 1908 proprio nella città italiana ha dipinto il quadro “San Giorgio Maggiore”, rappresentando l’isola al crepuscolo. Attualmente il quadro è conservato al National Museum of Wales di Cardif (Galles).

Questi sono alcuni dei quadri più famosi di Claude Monet, ma tantissimi altri dipinti sono conservati ed ammirati quotidianamente nei più importanti musei del mondo, mentre altre opere fanno parte di collezioni private.

Articolo a cura di: Aurora Caraman